Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_budapest

Candidatura delle Colline del Prosecco a Vadobbiadene a patrimonio dell’UNESCO

 

Candidatura delle Colline del Prosecco a Vadobbiadene a patrimonio dell’UNESCO

Stato: Italia | Regione: Veneto | Provincia: Treviso Comuni interessati per l’intero territorio comunale nella core zone: Refrontolo e Tarzo Comuni ricadenti parzialmente nella core zone e nella buffer zone: Cison di Valmarino, Conegliano, Farra di Soligo, Follina, Miane, Pieve di Soligo, Revine Lago, San Pietro di Feletto, San Vendemmiano, Susegana, Valdobbiadene, Vidor e Vittorio Veneto. Ulteriori comuni ricadenti parzialmente nella buffer zone: Colle Umberto, Fregona, Moriago della Battaglia, Sernaglia della Battaglia, San Fior e Santa Lucia di Piave Superficie: core zone 203,342 kmq; buffer zone 236,540 kmq; superficie totale 439,882 kmq

Il territorio delle colline dell’Alta Marca Trevigiana non è un paesaggio naturale ma quello che l’articolo 1 della Convenzione UNESCO, che tutela il patrimonio culturale mondiale, identifica come paesaggio culturale, ossia un sito che é originato dalla combinata attività dell’uomo e della natura. In particolare le Colline del Prosecco Superiore appartengono alla seconda categoria di paesaggi (II – Organically evolved landscape), ossia quelli generati da un processo continuo, evolutosi nella storia, ma ancora ben vitale, attraverso il quale la comunità locale e la sua cultura artistica, tecnica e produttiva si sono organizzate in risposta a caratteristiche dell’ambiente fisico fragili e del tutto particolari.

Il sito è un esempio straordinario di paesaggio culturale italiano evolutivo dell’Alto Adriatico sia per i suoi caratteri naturali modellati dalle genti che come paesaggio resiliente, percepito e rappresentato, elemento d’identità, coesione e successo. Il suo carattere eccezionale consiste nella capacità della comunità di uso dei luoghi trasformando la marginalità in opportunità economica e realizzando un paesaggio di valore, esperienza che può essere condivisa a livello internazionale. Il sito conserva integri i suoi caratteri fondamentali, caratterizzati da un’elevata complessità paesaggistica, e rappresentati in opere pittoriche del Rinascimento Italiano, conosciute in tutto il mondo, che ne attestano il suo valore di universalità.

Sito internet: www.collineconeglianovaldobbiadene.it

Facebook: www.facebook.com/coneglianovaldobbiadene.unesco


406