Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_budapest

Cooperazione culturale

 

Cooperazione culturale

Concorso cinematografico “Come dentro uno specchio. L’Italia vista fuori dall’Italia”

In occasione della XVII edizione della Settimana della lingua italiana nel Mondo (16-22 ottobre 2017), quest'anno dedicata a "L'italiano al cinema, l'italiano nel cinema", la Societa' Dante Alighieri promuove di concerto con la Direzione Generale per la promozione del sistema Paese e la Confederazione Svizzera il concorso "Come dentro uno specchio - L'Italia vista fuori dall'Italia".

Il concorso offre la possibilita' a studenti di tutte le nazionalita' di eta' compresa tra i 18 e i 26 anni di realizzare un cortometraggio dedicato ai diversi aspetti (arte, moda, paesaggio, cucina, lingua, storia ecc...) che contribuiscono a dar forma all'immagine
dell'Italia nel mondo. L'iscrizione e la partecipazione sono completamente gratuite.

I filmati, della durata massima di 5 minuti, dovranno essere inviati entro il 15 settembre 2017 all'indirizzo concorsovideo@ladante.it specificando nell'oggetto del messaggio "Concorso COME DENTRO UNO SPECCHIO - L'Italia fuori dall'Italia" e nel corpo del testo il proprio nome, cognome, data di nascita, numero di telefono e link del video prodotto che dovra' essere caricato a scelta su Youtube o Vimeo. Nei titoli di testa dovra' comparire la locandina del concorso ed i cortometraggi in lingue diverse dall'italiano dovranno essere completi di sottotitoli in italiano.

I lavori verranno giudicati da una giuria formata da un rappresentante della Societa' Dante Alighieri, uno del MAECI, uno del MiBACT, uno dell'Ambasciata Svizzera in Italia e uno di Radio RAI3 (trasmissione Hollywood Party). Ai primi tre classificati
saranno offerti rispettivamente un viaggio e soggiorno a Roma per visitare gli studi di Cinecitta', un corso di lingua o cultura italiana presso le quattro scuole della Dante in Italia e una collana di pubblicazioni a tema.

I nomi dei vincitori e le modalita' per la consegna dei premi saranno pubblicati sui siti della "Dante" (www.ladante.it) e sui portali del MAECI. La Societa' Dante Alighieri e il MAECI avranno diritto d'uso e pubblicazione gratuiti sulle opere presentate, con
il solo vincolo di indicare il nome dell'autore.

Per ulteriori informazioni cliccare qui

------------

I rapporti nel campo della cultura e dell’istruzione tra Italia e Ungheria sono attualmente regolati dal XIV Programma di cooperazione, che sta per essere rinnovato, conformemente all’art. 17 dell’Accordo Culturale firmato a Budapest il 21 settembre 1965, il cui nuovo testo è in fase di elaborazione.
In base al Programma viene favorita la collaborazione interuniverstaria con la stipula di accordi e convenzioni, scambio di docenti e studenti, dati e informazioni, realizzazione di progetti comuni di ricerca.
La cooperazione in campo scolastico favorisce la conoscenza reciproca di lingua, sistema di istruzione e metodi di insegnamento tramite scambi di documentazione, libri, audiovisivi e materiale didattico. La Parte italiana offre 200 mensilità di borse di studio a studenti, insegnanti e studiosi ungheresi; la Parte ungherese 150.
L’Istituto Italiano di Cultura di Budapest e l’Accademia d’Ungheria a Roma sono riconosciute come le strutture operative di cui si avvalgono le rispettive Ambasciate per la realizzazione della collaborazione culturale. Le Parti favoriscono la realizzazione e lo scambio di mostre e di eventi teatrali, musicali, coreografici e cinematografici. Viene anche incoraggiato lo scambio di informazioni ed esperienze nei settori della protezione, conservazione e restauro dei beni culturali, artistici e museali.
E’ promossa anche la cooperazione archeologica con scambi di studiosi, dati e pubblicazioni, nonché nel campo dell’archivistica, della biblioteconomia e dell’editoria con scambi di libri, pubblicazioni, microfilm; sono inoltre agevolate le traduzioni di opere letterarie e scientifiche. Per ulteriori informazioni, http://www.iicbudapest.esteri.it.


41