Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_budapest

Progetto "Laureati per l’Italiano"

Data:

18/09/2017


Progetto

Tutte le Universita' ungheresi interessate ad assumere un docente specializzato in didattica dell'italiano come lingua straniera per l’Anno Accademico 2018/2019 possono presentare la propria richiesta compilando il modulo allegato ed inviarlo a questa Ambasciata ENTRO mercoledi' 15 NOVEMBRE 2017.

Il progetto, come nelle passate edizioni, si offre come uno strumento flessibile, capace di integrare la rete dei lettori di ruolo ministeriali, laddove presenti, e di migliorare la qualita' dell'insegnamento dell'italiano con l’apporto di ulteriori docenti qualificati.

La selezione dei candidati verrà operata come di consueto dalle Università per Stranieri di Siena e Perugia e dall’Università degli Studi Roma Tre, membri dell’associazione CLIQ – Certificazione di Lingua Italiana di Qualità.

I contratti di impiego con il docente eventualmente selezionato, che potranno avere la durata di un anno o di un semestre, saranno conclusi direttamente tra l’Ateneo e quest’ultimo, senza alcun obbligo per lo Stato italiano e saranno regolati dalla legge locale.

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale potrà assegnare alle Università che aderiranno al progetto un contributo a valere sul cap. 2619/2, destinato a dare parziale copertura ai costi sostenuti per l’assunzione dei laureati.

Si richiama l’attenzione su una corretta compilazione del modulo secondo le istruzioni ministeriali fornendo informazioni dettagliate e indicando precisamente il periodo in cui i laureati selezionati inizieranno il loro servizio e in particolare di indicare SOLTANTO l’ammontare che l’Università è disposta a erogare autonomamente nonche' eventuali benefici da offrire al docente.

Seguiranno istruzioni relative alla procedura di richiesta del contributo.


399