Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_budapest

Ambasciata Informa Dicembre 2013

Data:

07/01/2014


Ambasciata Informa Dicembre 2013
L'Ambasciata informa

L'Ambasciata informa

DICEMBRE 2013
2 Dicembre: presso la Sala Giuseppe Verdi dell’Istituto Italiano di Cultura, concerto del controtenore Alessandro Giangrande accompagnato dall’Orchestra da Camera “Liszt Ferenc”; in programma: Claudio Monteverdi - “Il combattimento di Tancredi e Clorinda”, Antonio Vivaldi -Cantata “Cessate ormai cessate”, Luigi Boccherini - Sinfonia n.6  “La casa del diavolo”.

4 Dicembre: presso la Sala Federico Fellini dell’Istituto Italiano di Cultura, incontro con il pianista Ramin Bahrami dal titolo “Come Bach mi ha salvato la vita”.

5 Dicembre: presso la Sala Federico Fellini dell’Istituto Italiano di Cultura, lettura del Canto XXXIII tratto dall’ “Inferno” della “Divina Commedia” di Dante

5 – 6 Dicembre: L’Agenzia ICE organizza una missione di operatori ungheresi alla Fiera del Libro di Roma “Più libri più liberi”, Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria.

7 Dicembre: presso la Sala Giuseppe Verdi dell’Istituto Italiano di Cultura, concerto con la partecipazione degli artisti dell’Orchestra Sinfonica Máv; in programma: Gioacchino Rossini – Quartetto in mi bemolle maggiore No. 5, Piero Baldassarre -  Sonata in fa maggiore, Antonio Vivaldi -  Concerto per due corni RV 538, Antonio Vivaldi – Sinfonia in do maggiore RV 116.

9 Dicembre: presso la Sala Federico Fellini dell’Istituto Italiano di Cultura, concerto di Giulio D’Angelo dal titolo “Verdi e la musica vocale da camera” con la partecipazione di Federica Vinci, soprano, accompagnata al pianoforte da Paolo Troian.

11 Dicembre: presso la Sala Federico Fellini dell’Istituto Italiano di Cultura, nell’ambito del ciclo di incontri “La torre di Babele. Autori italiani tradotti in ungherese”, conferenza sul libro di Italo Calvino “Le citté invisibili e Cosmicomiche”.

16 Dicembre: presso la Sala Giuseppe Verdi dell’Istituto Italiano di Cultura, concerto di  Ambrogio Sparagna e l’Orchestra Popolare Italiana dal titolo “Taranta d’amore”; ricco repertorio di serenate e balli della tradizione popolare italiana.

18 Dicembre: presso il Cinema Puskin (1053 Budapest, Kossuth Lájos u. 18), proiezione del film di Carlo Verdone “Cenerentola” con le musiche di Gioacchino Rossini e la direzione musicale di Gianluigi Gelmetti.

172