Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_budapest

Il Ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino, a Budapest per colloquio con omologo ungherese Janos Mártonyi su temi relativi all’Unione Europea ed all’Iniziativa Centro-Europea

Data:

18/07/2013


Il Ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino, a Budapest per colloquio con omologo ungherese Janos Mártonyi su temi relativi all’Unione Europea ed all’Iniziativa Centro-Europea

Nel corso di una visita di lavoro a Budapest, il 16 luglio 2013, il Ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino, ha avuto con il Ministro degli Affari Esteri ungherese, János Martonyi, uno scambio di vedute sui lavori del Gruppo di Riflessione sul futuro dell'Europa, alla vigilia della riunione prevista per venerdì 19 a Palma de Mallorca, ed ha discusso tematiche relative all'Iniziativa Centro-Europea (InCE).

 

Il Ministro Bonino ha illustrato le priorità italiane previste per la Presidenza dell'Unione che l'Italia eserciterà nel semestre luglio-dicembre 2014.

Il Ministro Martonyi ha affermato che l'Ungheria sostiene l'Italia nell'inclusione, nell'agenda della Presidenza, delle questioni relative alla creazione di un mercato comune europeo dell'energia ed al futuro allargamento dell'UE.

Le due parti hanno discusso dei compiti relativi all'integrazione europea, con particolare riguardo ai possibili sviluppi nel 2014, successivamente alle elezioni del Parlamento Europeo fissate per il maggio di quell'anno.

 

Il Ministro Martonyi ha informato il Ministro Bonino circa le priorità dell'Ungheria durante il suo periodo di Presidenza dell'Iniziativa Centro Europea, per l'anno 2013, che l'Italia - ha affermato il Ministro Bonino - sosterrà pienamente.

 

Istituita nel 1989 a Budapest e con la sede stabilita a Trieste dal 1996, l'InCE ha lo scopo di promuovere una stretta cooperazione tra i Paesi dell'Europa Centrale ed Orientale.

 

Foto


248