Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_budapest

PREMIO INTERNAZIONALE “LA DONNA DELL’ANNO” PROMOSSO DALLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA. XIII EDIZIONE “DIRITTI UMANI SENZA FRONTIERE”

Data:

25/06/2010


PREMIO INTERNAZIONALE “LA DONNA DELL’ANNO” PROMOSSO DALLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA. XIII EDIZIONE “DIRITTI UMANI SENZA FRONTIERE”

ANCHE PER IL 2010 IL CONSIGLIO REGIONALE DELLA VALLE D'AOSTA HA PROMOSSO IL PREMIO INTERNAZIONALE ''LA DONNA DELL' ANNO'', MANIFESTAZIONE CHE HA OTTENUTO LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ED IL PATROCINIO DEL MINISTERO DELLE PARI OPPORTUNITA'.

IL PREMIO SI RIVOLGE A DONNE IMPEGNATE NELLA DIFESA DEI VALORI FONDANTI DELLA DEMOCRAZIA, DELLA CULTURA DI PACE E DI SOLIDARIETA' BASATA SULLA SALVAGUARDIA DEI DIRITTI UMANI - CON PARTICOLARE ATTENZIONE AI MENO PRIVILEGIATI - E SI PREFIGGE DI VALORIZZARE IL RUOLO DELLA DONNA NELLA SOCIETA', NELLA CULTURA E NELLA POLITICA.

IL TEMA CENTRALE DEL PREMIO E' ''DIRITTI UMANI SENZA FRONTIERE''
AL PREMIO POSSONO CANDIDARSI LE CITTADINE ITALIANE E STRANIERE CHE SI SONO DISTINTE NEL PERSEGUIMENTO DEGLI OBIETTIVI DEL PREMIO STESSO.

LE CANDIDATURE DOVRANNO PERVENIRE ENTRO IL 31 AGOSTO 2010 DIRETTAMENTE AL CONSIGLIO REGIONALE DELLA VALLE D'AOSTA. IL BANDO E LA SCHEDA DI CANDIDATURA DEL PREMIO POTRANNO ESSERE SCARICATI DAL SITO: WWW.CONSIGLIO.REGIONE.VDA.IT/DONNA_DELL_ANNO.

L'EVENTO CONCLUSIVO AVRA' LUOGO A SAINT-VINCENT, A DICEMBRE 2010.

 


188